News

IMIBERG ADOTTA FYBRA PER LA QUALITA’ DELL’ARIA A SCUOLA

IMIBERG ADOTTA FYBRA PER LA QUALITA’ DELL’ARIA A SCUOLA

In vista del nuovo anno scolastico, posta la necessaria attenzione alla qualità dell’aria imposta dalla pandemia, abbiamo deciso di installare in tutte le aule della scuola un sistema di monitoraggio dell’aria.

In questa fase di incertezza legata all’andamento dell’epidemia da coronavirus abbiamo deciso di investire ulteriormente sulla qualità dell’aria, perché la salute di alunni e docenti è elemento essenziale della ripartenza.

Questo sistema, inoltre, è un passo avanti anche in situazioni “normali”, perché l’alta concentrazione di CO2 negli ambienti chiusi peggiora le capacità di concentrazione e il rendimento di alunni e insegnanti. Con il ricambio intelligente dell’aria nelle aule è garantita la giusta ossigenazione.

Fybra è un dispositivo che permette di tenere monitorata la qualità dell’aria nell’ambiatene, che segnala quando è necessario aprire porte e finestre per un ricircolo naturale. Migliora la qualità dell’aria sfruttando la ventilazione naturale e utilizza sensoristica avanzata ed intelligenza artificiale per garantire salubrità, comfort ed efficienza energetica.

Il sistema monitora costantemente i valori di qualità dell’aria dell’ambiente interno attraverso i suoi sensori e impara per ciascun ambiente le specifiche condizioni di qualità dell’aria e dei tempi di ricambio necessari. Un algoritmo dinamico indica modalità e tempi di ventilazione naturale.

In base alle indicazioni dell’intelligenza artificiale, restituisce suggerimenti con segnali luminosi. La classe è parte attiva nella gestione della qualità dell’aria del proprio ambiente sulla base delle indicazioni del sensore.

Il sistema ci permetterà di:

  • ridurre il rischio di trasmissione di malattie
  • migliorare la capacità di concentrazione, aumentando al “produttività” di alunni e insegnanti
  • ridurre i cattivi odori nell’ambiente